Libreria antiquaria
Bourlot

Dal 1848
Libri e stampe antiche

Libreria antiquaria
Bourlot


Vinum domos everit. Turino in saph. Norimberga, Daniel Meissner, 1623.

Rara pianta prospettica di Torino nella quale l’immagine della città è associata alla raffigurazione di una scena bacchica. La pianta è modellata su quella celebre di Carracha ma di dimensioni più ridotte.

€ 480,00

Descrizione

Incisione originale eseguita su rame (mm 147 x 96 l’impressione più margini).
Impressa a Norimberga nel 1623 e inserita nell’opera di Daniel Meissner “Tesaurus philo-politicus”.
Rara pianta prospettica di Torino nella quale l’immagine della città è associata alla raffigurazione di una scena bacchica. La pianta è modellata su quella celebre di Carracha ma di dimensioni più ridotte.
Il motto Vinum domus evertit è iscritto al centro, e più sotto a destra il titolo Turino in Saph. Lungo il lato inferiore altro motto. Più sotto, su due righe, quattro versi tedeschi.
A sinistra il dio Bacco con il gomito appoggiato su una grossa botte, guarda pensoso e compiaciuto un uomo che tracanna giulivo il suo boccale di vino,  ad anticipazione della tradizione enoica di Torino e del Piemonte.
Buona conservazione del foglio e dell’impressione. Cornice antica in legno e foglia oro.
cfr. A. Peyrot, Torino nei secoli, tomo I, n° 17. 

Ti potrebbe interessare