Libreria antiquaria
Bourlot

Dal 1848
Libri e stampe antiche

Libreria antiquaria
Bourlot


Lombroso, Cesare

Cesare Lombroso (*Verona 1835 - †Torino 1909), è stato un medico, antropologo, filosofo, giurista, criminologo e accademico italiano, da taluni studiosi  definito come padre della moderna criminologia. Esponente del positivismo, è stato uno dei pionieri degli studi sulla criminalità, e fondatore dell'antropologia criminale. Il suo lavoro è stato fortemente influenzato dalla fisiognomica, dal darwinismo sociale e dalla frenologia.
Nato in una numerosa famiglia ebraica di Verona come Ezechiah Marco ha poi cambiato il suo nome in Cesare.
Incaricato di un corso sulle malattie mentali all'università di Pavia nel 1862, divenne in seguito (1871) direttore dell'ospedale psichiatrico di Pesaro e professore di igiene pubblica e medicina legale all'università di Torino (1876), di psichiatria (1896) e infine di antropologia criminale (1905). 
Tra le sue opere più importanti, ricordiamo: La medicina legale dell'alienazione (1873); L'uomo criminale (1875);  L'uomo delinquente (1876); L'antisemitismo e  le scienze moderne (1894); Il crimine, causa e rimedi (1899), sintesi dei lavori precedenti.

Ti potrebbe interessare