Libreria antiquaria
Bourlot

Dal 1848
Libri e stampe antiche

Libreria antiquaria
Bourlot


Limon Striatus Amalphitanus. Roma, Giovanni Battista Ferrari, 1646.

Una spettacolare incisione su lastra di rame del vero limone di Amalfi, detto «Limon Striatus Amalphitanus».

€ 750,00

Descrizione

Incisione originale, finemente acquerellata a mano all’epoca (mm 195 x 305 circa l’impressione più margini).
Impressa a Roma nel 1646 e inserita nel trattato botanico di Giovanni Battista Ferrari (*1584 ca. - †1655) “Hesperides, sive, de malorum aureorum cultura etusa libri quatuor”, una delle opere più importanti e scientificamente precise di fattura italiana del XVII secolo, dove l’autore classifica e analizza gli agrumi, descrivendone storie, origini, provenienze e metodi di coltivazione.
Il volume è riccamente illustrato con incisioni realizzate su disegni di grandi artisti contemporanei, come Pietro da Cortona, Nicolas Poussin, Guido Reni e Domenico Zampieri (il Domenichino).
Magnifico ritratto vegetale. L’agrume di Amalfi viene descritto in tutte le sue parti: esterno e interno, la rugosità della corteccia, lo spessore della polpa, la formazione dei nove spicchi e così via.
Perfetta conservazione. Cornice con decorazione a filo oro e angoli dorati, arricchita da passepartout sovrapposti, che generano un effetto di profondità.

Ti potrebbe interessare